Attività del Cavaliere

Il cav. Dott. Ferrari si trova a capo di una società di punta nel mondo economico e finanziario italiano, europeo e mondiale.

La sua esperienza deriva da una profonda conoscenza di sistemi economici e finanziari nazionali e internazionali, comprovati da master accademici conseguiti in America dopo la laurea in ingegneria finanziaria ed economica, accompagnati da una visione d’impresa che si è articolata negli anni.

Partendo dal finanziamento di opere e infrastrutture edilizie pubbliche e private si è consolidata soprattutto nel mercato dei grandi finanziamenti e grossi investimenti.

La liquidità ottenuta avvia progetti di opere pubbliche e private: infrastrutture ed edilizia, esplorazione di settori merceologici più ampi, da mercati ittici in partenza dal sud America verso le coste del Marocco, al potenziamento di un sistema di circolazione delle merci in Cina nonché alla definizione di un’area di libero mercato/porto franco sempre in un’ampia zona costiera della Cina: esempi reali di un nuovo sviluppo economico innovativo, pieno di idee talvolta distanti dalle linee guida di programmi di finanziamenti bancari ormai piuttosto convenzionali.

Da dove viene la voglia di sperimentare nuove frontiere d’impresa?

Da una grande perspicacia e dalla determinazione oltre, ovviamente, dalle competenze acquisite nel tempo. In tutte le sue sedi; esiste una sinergia di società che si occupano di finanziamenti ad alto livello, per conseguire investimenti, concessioni fino ad un massimo di 49 anni, come autostrade, ospedali, acquedotti e case per civili abitazioni.

Società dedicate a tutte le operazioni per il recupero crediti, la gestione dei rapporti debitori/creditori.

Tutte le attività sono supportate da sistemi di “information technology’’, con i più efficaci e moderni sistemi di controllo e di gestione, la peculiarità del business moderno di Ferrari sta nell’essere dinamico e tempestivo materialmente così come i percorsi economici che riesce a gestire.

In un mondo dove il confronto economico si sta allargando vertiginosamente con paesi che pochi anni fa erano sull’orlo della miseria, sono le idee fuori degli schemi che potranno vincere sul mercato, sui progetti e la liquidità per realizzarli.